Visita alla Ex Base Militare di Calice Ligure




L’esterno della caserma della Ex Base Militare di Calice Ligure

Scoprire la Riviera

Visita alla Ex Base Militare di Calice Ligure




Ottobre 20, 2022

Sulle alture di Finale Ligure, nella suggestiva cornice del Colle del Melogno, è possibile visitare la ex base militare americana di Calice Ligure. Oggi abbandonata e in stato decadente, mostra ancora le tracce delle operazioni militari americane nella zona del savonese. A poco più di un’ora di auto dall’Agriturismo Le Girandole è quindi possibile immergersi nella storia e ripercorrere gli eventi accaduti tra gli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘90. Di seguito tutte le indicazioni per visitare la Base Nato di Calice Ligure.

Come arrivare alla ex base americana

Percorrendo l’autostrada da San Bartolomeo al Mare in direzione Finale Ligure, si esce al casello autostradale di Finale Ligure. Poco distante si trova anche il Lago di Osiglia, che sicuramente merita una visita. Per raggiungere la base militare si segue la Strada Provinciale 490 che conduce fino al Colle del Melogno. All’altezza della località Magliolo, si prende la Strada Provinciale 16, proseguendo fino all’incrocio con la Strada Provinciale 23, che porta verso la Madonna delle Neve. Dopo aver superato la chiesa, all’altezza della pala eolica, si imbocca una deviazione che procede su strada asfaltata, passando in parte nel bosco, arrivando fino all’ingresso della vecchia base americana.

La base americana 046 US Army

Creata nel 1961, la base era presidiata dalla 59th Compagnia U.S. Army Signal e appartenente al Battaglione 509th: fu inizialmente utilizzata come base radio, per poi essere abbandonata definitivamente nel 1992, quando la tecnologia satellitare soppiantò le comunicazioni radio. Siamo negli anni della Guerra Fredda, quando le potenze militari si sfidavano anche utilizzando strategie intimidatorie, vantando i migliori armamenti e le tecnologie più avanzate, il tutto sotto la minaccia di una guerra nucleare.

In contemporanea si sviluppava il Progetto Scatter, chiamato anche Troposcatter, noto in Europa con il nome di ACE-High, per il controllo dello spazio aereo. La base americana di Calice Ligure faceva dunque parte di un’importante rete di basi militari da cui avvenivano radio trasmissioni di microonde a medio e lungo raggio in Europa, oltre che trasmissioni in high frequency con altri continenti.

In particolare, la base militare faceva parte di una rete di circa 40 stazioni militari in Europa, contribuiva a monitorare gli spazi aerei nel territorio del savonese ed era in continua comunicazioni con le basi militari di posta in Germania.

La ex base americana 046 US Army si compone di 4 edifici principali:

  • la sala radio;

  • un’officina, al cui interno si trovano i generatori con i locali meccanici ed elettrici;

  • una cisterna dell’acqua con attigui i locali di depurazione e filtraggio;

  • la caserma principale, al cui piano terra si trovano i locali comuni e al primo piano le camerate, raggiungibili sia dall’interno che tramite una scala esterna.

Il corridoio che porta alle camerate dell’ex base militare americana di Calice Ligure

All’ingresso della struttura si trova anche una guardiola e, fuori dal recinto, di cui oggi rimane molto poco, è situata una palazzina con locale tecnico. All’interno della base militare si stima vivessero all’incirca una ventina di soldati americani.

Non fu un caso che la base militare Nato fosse stata costruita proprio in questa zona: si trova infatti in una posizione strategica da cui, nelle giornate di bel tempo, è possibile ammirare tutta la costa e la valle sottostante.

La guardiola dell’ex base militare di Calice Ligure vista dall’ingresso

L’ex base NATO di Calice Ligure è un edificio ormai decadente, che affascina e inquieta al tempo stesso. La recinzione in filo spinato protegge l’edificio privo di acqua corrente o energia elettrica. Sui muri sia esterni che interni sorprendenti murales degli street artist locali.

Un breve filmato all’interno della ex base militare ormai abbandonata

Intorno a questa struttura aleggiano numerose storie e leggende: camion che sparivano lungo le strade di montagna, elicotteri che atterravano nel buio della notte, piattaforme lanciamissili nascoste e tunnel segreti lunghi centinaia di metri.

L’ingresso sud dell’ex base militare americana di Calice Ligure

Una struttura singolare, insomma, meta di moltissimi curiosi ed escursionisti, oggi situata all’interno di un parco eolico e lungo un percorso di MTB. In passato è stata anche utilizzata per organizzare rave party.

Dopo diversi progetti di recupero mai avviati, la base militare fu definitivamente abbandonata al suo destino.

 

Ascolta tutti i podcast pubblicati sui nostri canali ufficiali:

Visita ai musei di Triora: il Museo Etnografico e della Stregoneria e il Museo Civico e Diffuso

08

Gennaio

Visita ai musei di Triora: il Museo Etnografico e della Stregoneria e il Museo Civico e Diffuso

Scopri informazioni utili e il percorso di visita del Museo Etnografico e della Stregoneria di Trior ...
Visita a Laigueglia e alla Torre Saracena di Colla Micheri

04

Dicembre

Visita a Laigueglia e alla Torre Saracena di Colla Micheri

Scopri cosa vedere a Laigueglia, nel ponente ligure, e visita il borgo medievale di Colla Micheri co ...
Alla scoperta di Noli: visita al centro storico e al Castello

13

Novembre

Alla scoperta di Noli: visita al centro storico e al Castello

La guida completa per visitare Noli, con il suo suggestivo centro storico, e il sentiero che conduce ...

Contattaci




Contattaci

ACCETTO TERMINI E CONDIZIONI DELLA Privacy Policy
* i campi sono obbligatori