Diano Marina: bandiera blu 2020 in Liguria




Dettaglio della bandiera blu di Diano Marina

News

Diano Marina: bandiera blu 2020 in Liguria




Giugno 15, 2020

È ufficiale: la nostra Diano Marina ha ottenuto la bandiera blu, il prestigioso riconoscimento che attesta la qualità dell’acqua del nostro mare, i servizi, l’impegno nell’informazione e nell’educazione ambientale. Era dagli anni ’90 che la prima cittadina del Golfo Dianese non riceveva l’approvazione per il suo comportamento virtuoso e proprio quest’anno, tra i più duri per il turismo, è arrivata finalmente una grande soddisfazione.

Insomma, da quest’anno, chiunque voglia trascorrere una vacanza nel Ponente Ligure e sia in cerca di appartamenti per le vacanze in cui soggiornare, avrà un motivo in più per farlo!

 

La Liguria detiene il maggior numero di bandiere blu in Italia

La Ong FEE (Foundation for Environmental Education) da 34 anni si impegna a riconoscere le acque più pulite tra i comuni della costa  assegnando la famosa bandiera blu a quelli che lavorano attivamente per la salvaguardia dell’ambiente. La Liguria quest’anno vanta due nuovi ingressi: Diano Marina e Sestri Levante, aggiudicandosi così 32 località in totale.

A livello nazionale sono state 195 le bandiere blu assegnate. La nostra regione, con 32 comuni a ottenere il prestigioso riconoscimento, è al primo posto. A seguire la Toscana (20 località) e la Campania (19).

Ecco le bandiere blu della Liguria 2020: Albisola Superiore, Albisola Marina, Ameglia, Bergeggi, Bonassola, Bordighera, Borghetto Santo Spirito, Camogli, Celle Ligure, Ceriale, Chiavari, Diano Marina, Finale Ligure, Framura, Imperia, Lavagna, Lerici, Levanto, Loano, Moneglia, Noli, Pietra Ligure, Santo Stefano al Mare, Savona, Sestri Levante, Spotorno, Taggia, Varazze.

Siamo particolarmente soddisfatti di far parte di una comunità che ha a cuore l’ambiente e si impegna a garantire i servizi che rendono migliore il soggiorno di migliaia di turisti. La bandiera blu, infatti, premia non solo la pulizia e la bellezza delle acque, ma in generale anche l’impegno che il Comune ha orientato nel perfezionamento della raccolta differenziata, la capacità ricettiva alberghiera, la cura delle aree verdi e dei parchi giochi.

Con questa notizia vogliamo condividere il nostro orgoglio, nella speranza che questo sia solo l’inizio di una rinascita per Diano Marina. Un piccolo passo verso un turismo sempre più consapevole e sostenibile.

La bandiera blu 2020 sventola finalmente sul mare di Diano Marina .
La coltivazione delle melanzane in pieno campo

28

Settembre

La coltivazione delle melanzane in pieno campo

Nella nostra azienda agricola coltiviamo la melanzana tonda genovese e la melanzana tonda bianca. Pr ...
Il Lucus Bormani e il suo legame con Diano Marina

24

Settembre

Il Lucus Bormani e il suo legame con Diano Marina

Avete mai sentito parlare del Lucus Bormani? Si tratta di un antico bosco dedicato al dio Borman. Sc ...
Aromatica 2020 a Diano Marina: tra gli stand dei profumi liguri

22

Settembre

Aromatica 2020 a Diano Marina: tra gli stand dei profumi liguri

Siamo stati ad Aromatica 2020 a Diano Marina. Il nostro colore preferito, il verde, dominava su tutt ...

Contattaci




Informazioni

Inserisci i dati per contattarci

Contattaci

ACCETTO TERMINI E CONDIZIONI DELLA Privacy Policy
* i campi sono obbligatori